martedì 11 agosto 2009

Teknikamente 6 - Ricetta per un Centrifiugato Misto Frutta

Sono noto e nato per essere uno che non molla tanto facilmente, percui mi sono deciso per un secondo tentativo centrifugoso prefiggendomi, questa volta, un obiettivo ben preciso, quello di produrre un succo sufficiente a riempire una brocca di vetro da 75 ml.

Avevo decretato che il nettare sarebbe stato estratto da un mix di frutti diversi, percui armato di piedi mi sono diretto con fare bellicoso e sognante al più vicino supermercato. La mia ricetta ha preso forma nel reparto ortofrutta:
1 Ananas (nome in codice turco birtane ananas)
5 Kiwi (nome in codice turco besctane kiwi)
6 Mele Rosse di quelle piccole (nome in codice turco altitane kucuk kirmizi elma)
4 Arance (nome in codice turco dortane portakal)
1 Spruzzata di Limone (nome in codice turco birtane non lo so limon)
Volevo aggiungere le ciliegie ma non sapendo se alla centrifuga sarebbero rimasti poi indigesti i noccioli, ho desistito. Secondo la vostra esperienza, le ciliegie le butti dentro così come sono? Oppure devo farmi crescere l’unghia del mignolo per de-nocciolarle?

Ho preparato il tutto, spellando kiwi arance e limone e privando le mele del loro torsolo. Vi do solamente un consiglio, evitate nella maniera più assoluta l’ananas. Pulire un ananas è un qualcosa che va veramente contronatura, ho rischiato di mozzarmi la mano tre o quattro volte, il succo è schizzato da tutte le parti e ho rischiato di scivolarci sopra mentre tentavo di prendermi una coca dal frigorifero. Se la banana è il frutto dell’amor vi assicuro che l’ananas è il frutto di Lucifero. Parola di boy scout.

Comunque alla fine ho cominciato a buttare il tutto dentro al pozzetto della centrifuga ben attento a insultare, a suon di brutta zoccola puttana, la famosa brocchetta apposita della puntata precedente. Incredibilmente il risultato è stato quello di ottenere circa 75 ml di un succo dal colore indefinito tendente al giallino verdognolo o al verdigno gialliforme. Ripulire la centrifuga mi ha provocato delle nausee preoccupanti portandomi via i canonici venti minuti, sebbene la cucina questa volta abbia sofferto decisamente di meno.

Mi sono poi ingollato un bicchierone della sbobba appena appena munta per poi riporre il sacro liquido all’interno del frigorifero, non senza aver ricoperto la brocca con la plastica per alimenti.
La sera ho mostrato il risultato fenomenale alla muliera, la quale con nonscialanza mi ha fatto notare che i centrifugati quando li fai poi te li devi bere subito che altrimenti perdono tutta la loro potenza benefica. Alla fine il broccone me lo sono bevuto, da solo, in un paio di giorni.

Ricapitoliamo.
A) Indipendentemente da quanto succo si produca, pulire la centrifuga richiede venti minuti.
B) Per godere appieno delle proprietà del centrifugato, deve essere applicato il concetto di cotto e magnato.
C) Di solito si è in uno o due ad abbeverarsi (anche in presenza di ragazzini col cazzo che riuscite a convincerli a buttar giù un centrifugozzo).
Ne concludo che la centrifuga può andare a cagare lassù in alto nel posto più irrangiungibile di tutta la cucina, e che il centrifugato me lo vado a far fare in un cazzo di bar ben felice di pagare per il servizio.

In fin dei conti non è difficile preparare un centrifugato. Ma è molto più facile farselo fare da qualcun altro.

5 commenti:

chiaratiz ha detto...

avrei giustappunto bisogno di una centrfuga, anche usata ma accuratamente pulita. Se la mandi in pensione potremmo metterci d'accordo

Maraptica ha detto...

Hai già "mollato"???...Naaa....!

Paola ha detto...

Hahahahahaha...
Sei fenomenale!!!
Cmq... devi farti crescere l'unghia per snocciolare le ciliegie... hihihihi
Ma poi mi chiedo la mia centrifuga è composta di comparti dove inserisci i pezzi di frutta o verdura con relativa buccia e automaticamente le elimina (ad eccezione di alcuni frutti)... la tua non ha questa funzione... oppure è un semplice frullatore???
Beh... ciao Nikko ho il premio “VALE A PENA FICAR DE OLHO NESSE BLOG” da consegnarti, se gradisci e vuoi passare da domani a ritirarlo ti aspetto...
Buona giornata... un abbraccio... ciao ciao Paola

NikkoHell ha detto...

Evvai col primo premio della mia carriera!!! :)))
Passo di sicuro.
In questa centrifuga c'è un comparto dove butti la roba e un comparto dietro dove si depositano gli scarti. A dirla così, sembra molto umana... :))

NikkoHell ha detto...

@chiara: impossibile pulire una centrifuga accuratamente anche solo dopo il primo uso!

@maraptica: sto meditando se dare un'altra possibilità :)

ma insomma le ciliegie si buttano con tutto il nocciolo?

Post più popolari