martedì 9 giugno 2009

Riflexio 10 - Sign of the Time

Porca puttana.
No dico porca puttana.
Considerate che io ero convinto che avrei cominciato a fare i miracoli, prima o poi. Fino a che non ho raggiunto i 33 anni e non è successo un cazzo. Allora ho capito che non ero il figlio di Dio. Ma un altro destinato a vivere e moltiplicarsi finendo alla fine metaforicamente in croce.
Insomma io ero assolutamente certo che avrei cominciato a fare cose fantasmagoriche, non solo a otturare i cessi con le mie creature. Non solo a rullare mostri verdi estratti dalle mie narici. Pensavo sarei passato a più celestiali attività.
E invece no.
E oggi mi sono reso pure contro che invecchio. E la cosa mi deprime.
Va bene che quando piscio non mi vedo l'uccello. Non è un problema.
Va bene la barba bianca.
Va bene che mi sveglio e l'alzabandiera è un lontano ricordo.
Va bene tutto.
Ma non che dopo una serata a cantare a cazzo io mi ritrovo senza un filo di voce.
Vaffanculo. La voce non vale. La rivoglio indietro.
E rinuncio ai miracoli che tanto non si trova nemmeno un povero cristo che se li meriti.

13 commenti:

ciacs ha detto...

la voce c'è sempre è solo un pò più matura!!

NikkoHell ha detto...

al momento sembro un trombetta senza trombetta.
una strombetta forse.

ciacs ha detto...

anima mia ti riesce da paura!!1

NikkoHell ha detto...

mi preoccupa...anima mia continua con torna a casa tuaaaa. Del tipo vattenne va iusto? :)

Kylie ha detto...

Succede, ma l'età che avanza significa vita vissuta ed esperienze importanti. La voce tornerà.
Baci

Sapo ha detto...

La vecchiaia è proprio una cosa orribile... :)

Pupottina ha detto...

sì a volte, è meglio i miracoli non farli alle persone sbagliate.... ma solitamente la fortuna gira sempre dal lato sbagliato....
comnuque
buon martedì

sid ha detto...

epperò BUON COMPLEANNO!
poi... provati n'altra volta a dire che stai invecchiando a 33 anni che vengo lì e ti riempio di mazzate! che poi l'uccello non te lo vedi più perché ti ho cecato! :D

Laura ha detto...

Nikko, è il tuo compleanno???

myheart ha detto...

allora, caro Nikko, non è la prima volta che ti lamenti del tempo che passa e poi questa tua paura dello schizzo lento...
Tranquillo! il meglio deve ancora venire! Vabbè che gli anni dai trenta ai quaranta sono un pò anonimi, vabbè che tra qualche anno, il giorno del tuo quarantesimo, proprio quel giorno, ti verrà un mezzo collasso scoprendo improvvisamente che il tuo corpo non è più quello del giorno prima, ma tranquillo! è una fase passeggera. Col passare dei giorni ritroverai VERAMENTE un'altra giovinezza, una giovinezza rinnovata. Vivrai tutto più intensamente, anche il sesso, che è una questione che ti sta particolarmente a cuore. Farai le più belle scopate della tua vita, le più intense. Scoprirai che il piacere non è concentrato nei pochi centimetri cubici del tuo cazzo, ma che tutto il tuo corpo è un grande, sensibile cazzo. Non farai l'amore con l'unico intento di "venire", ma vorrai non "venire" mai, goderti ogni momento del rapporto e all'infinito. Scoprirai inoltre che il tuo piacere è tanto più intenso quanto più lo è il piacere della tua donna, a cui (sono sicuro perchè ho imparato a conoscerti) ora pensi poco, perchè sei concentrato solo su te stesso. E sicuramente ti ritornerà l'alzabandiera mattutina che ora rimpiangi. (personalmente io da quel punto di vista non ho avuto problemi e mi sveglio ancora come un ragazzino di quindici anni, ma credo che dipenda dal fatto che faccio poco sesso, anzi zero). Per quanto riguarda la panzetta che non ti va vedere l'uccello, bè potresti innanzitutto bere meno birra (quella si che la reggerai sempre meno) e fare un pò di addominali.
Insomma ricapitolando, non ti devi preoccupare che davvero a quarantanni tornerai come a venti con in più la maturità acquisita nel frattempo. Tu poi a quel che vedo hai un buon lavoro, una buona socialità, amici, spostamenti (tra poco anche una moglie e mi auguro tanti figli) e parti avvantaggiato.
Un saluto

NikkoHell ha detto...

Momento momento.
Cominciamo dall'inizio.
Il mio compleanno è il 4 agosto. E sono del 1972 ergo ho 37 anni e non 33. 4 anni fa ancora credevo che avrei cominciato a fare i miracoli...
Relativamente all'aspetto sessuale, non diciamo minchiate. Sicuramente a 40 anni si è più maturi e si conoscono colpi migliori. Ma il testosterone che avevamo a 18 anni ce lo sognamo.
In compenso non ho dovuto aspettare i 40 e nemmeno i 30 per imparare che c'è molto più gusto nel dare piacere al proprio partner che nel preoccuparsi di sè stessi.
In 37 anni ancora non ho capito del tutto chi sono e come sono fatto. Figuriamoci se può capirmi qualcun altro...
:)

myheart ha detto...

non ci siamo, caro Nikko.
non ti applichi.
dai per scontate troppe cose.
come credere che i ventanni sono i migliori.
cazzate.
che te ne facevi di tutto quel testostero che avevi?
dEVI PENSARE ALLA QUALITà, NON ALLA QUANTITà.
E SFORZARSI DI CAPIRE (E SODDISFARE) DI PIù GLI ALTRI.
MAGARI METTENDOTI PURE UN Pò DA PARTE.
UN SALUTO

NikkoHell ha detto...

basterebbe leggere e capire quello che scrivono gli altri...

Post più popolari