venerdì 10 luglio 2009

Vojo fa' outing 5 - Er Comesechiama

Non sono mai riuscito a trovare un nome alla mia produzione ombelicale.
Sì insomma a quella roba che si annida all'interno dell'ombelico, qualora siate dotati di una certa circonferenza panzale e nel caso in cui il medico che vi ha fatto nascere ci sia andato pesante nel taglio del cordone, lasciandovi una specie di vulcano al centro dell'addome.
Per anni sono andato avanti con esclamazioni del tipo - ohè guarda qua checcomesechiama che ho ne 'a panza oggi.

Da sue settimane l'ho infine battezzato. Il Gomitolo.

13 commenti:

sid ha detto...

a parte che sei un animale ma questo già lo sai quindi ribadisco un po' l'ovvio. ci sono altre cose che non hanno un nome suo specifico e bisogna darcelo tipo hai presente quelle macchinette che attaccano una graffetta in un gruppo di fogli? quelle macchinette piccole che tieni in una mano ci infili dei piccoli pezzi di metallo. ci metti dei fogli tra le ganasce, stringi ed i fogli sono uniti tra loro? ecco. il nome di quell'oggetto è PIROLO!

CoB ha detto...

Mi hai ricordato la famosa zuppa di "potrebbero" della Compagnia dei Celestini XD
Cmq, nonostante la non-panza, il gomitolo prende forma anche da me, ma quasi esclusivamente in inverno.

giardigno65 ha detto...

la mia la chiamano pancia robusta (una via di mezzo fra l'addominale scolpito e la sbronza di birra)

NikkoHell ha detto...

@Sid ma non si chiamano macchine-per-fare-i-piercing-alle-matasse-di-fogli?

@CoB vero, in inverno la matassa è ben più grande

@giardigno anche la mia ancora si mantiene abbastanza dura. Però do segni di onde sul panzone quando ballo...brutta sta cosa

sid ha detto...

@nikko:
no! lo escludo! categoricamente!
il nome scientifico è proprio PIROLO. poi c'è anche il TOGLIPIROLO ma quello ti spiego cos'è un'altra volta che è una roba complicata.

NikkoHell ha detto...

il toglipirolo è come il dente della vecchietta che si usa per snocciolare le olive!!!!!

Erica ha detto...

Sarà strano ma a me nell'ombelico non nasce proprio niente... Comunque credo che gomitolo sia un nome carino per definire una cosa non proprio carinissima, quindi mi piace! Un saluto!

Laura S. ha detto...

...Io ho sempre saputo che si chiamasse "La lana dell'ombelico."

Emma ha detto...

Oooh... Ma allora anche tu dai i nomi alle cose!

gillipixel ha detto...

Una volta con un mio amico discettavamo su questo strano fenomeno...ad un certo punto ci rendemmo conto che se avessimo serbato quei batuffolini nel corso degli anni, avremmo potuto impiantare una florida iniziativa imprenditoriale finalizzata alla produzione di materassi...ma poi desistemmo, per il troppo tempo sprecato ormai, e fu l'ultima volta che provai l'ebbrezza di sentirmi materassaio mancato :-)

chiaratiz ha detto...

è un mistero della natura quella pallina lì. le donne non ce l'hanno perché grazie a dio almeno sulla pancia i peli non ce li hanno e sono i peli della pancia che fanno crescere la pallina ombelicale

ciacs ha detto...

vorrei sollevare una discussione. oltre al "comesichiama" dalle mie parti è molto di moda il "fattoapposta". un esempio di fattoapposta è un tupperware rettangolare con i bordi smussati abbastanza grande in cui si poggia uno straccio (per non fare rumore) e che viene adoperato per il lancio dei dadi del risiko. il comesichiama magari ha un nome, il fattoapposta no, ma almeno ha uno scopo.

NikkoHell ha detto...

quello è il Frulla-Dadi. Lo sanno tutti.

Post più popolari