mercoledì 4 novembre 2009

Quaranta Ladroni senza Babà 8 - L'otto e la motocicletta

Leggendo un post all'aperol mi è venuto da sorridere perchè proprio ieri col Vikingo si parlava di esami per la patente A e del famoso otto da percorrere col mezzo.
Il Vikingo non c'è mai riuscito a passare quella prova lì. Dovete sapere che ha un'idiosincrasia congenita per il numero otto, tanto che da piccolo a Torvaianica i genitori gli compravano solo materassini da mare. Perciò quando si trova a tre quarti della figura da percorrere, abbarbicato sulla rombante due ruote, lui decide puntualmente di tirare dritto e di disegnare un nove.
L'ultima volta come esaminatore gli capita una donna, per giunta giovane e piacente. Una gran figa insomma, ma acida come la morte. Il Vikingo viene chiamato per ultimo e la tipa gli comunica l'esito dell'esame.
- Ti boccio. E non voglio sentire storie - dice lei.
Il Vikingo prova con sguardo ammaliatore a conquistarla, poi capendo che non c'è trippa per gatti tenta di impietosirla con la pupilla da bassotto bastonato.
- Ti boccio, niente da fare. Niente storie e niente sguardi da verginello.
Al che lui si alza e con gesto navigato si cala pantaloni e mutande in un colpo solo.
- Vabbene stronza, ma almeno succhiamelo.

Fortuna che oltre a essere acida fosse anche una gran maiala.
Una maiala professionale però, molto professionale. La patente non gliel'ha data lo stesso.

PS notizia dell'ultima ora: ho convinto il Vikingo che in effetti la prova in moto ricorda il simbolo dell'infinito e non il numero otto. E' in lacrime che sta prenotando un altro esame, ci sta che stavolta ce la faccia. 

8 commenti:

Pupottina ha detto...

eheheheheh
credo gli servisse più la patente!!!! il resto è optional ...

NikkoHell ha detto...

ma tanto la patente B ce l'ha...

sid ha detto...

l'otto è uno schifo.
prima dell'esame l'ho provato e riprovato dieci volte e m'è venuto sempre (malissimo ma sempre) e poi durante l'esame. che poi, nella vita, quante cazzo di volte ti capiterà mai di dover fare un otto senza mettere i piedi a terra senza poter fare la retro... che cazzata!
però vai Vikingo vai! non credo ad una parola della storia del Nikko però era bella! :D

NikkoHell ha detto...

mitzcredente!

CoB ha detto...

All'epoca ho fatto un otto perfetto, così per strafare ho preso l'ultimo birillo, proprio l'ultimo, quello sul rettilineo vicino all'esaminatrice. Promosso lo stesso ovviamente, portavo il mezzo alla grande già da sei mesi con solo il foglio rosa in tasca con la scusa che il GRA è un anello, quindi una strada chiusa.
Qualche settimana dopo aver preso la patente ho fatto un botto della madonna :D

Laura S. ha detto...

Mi piace il numero otto.
E' così...Simmetrico!
X3
(Ma la storia della tipa maiala è vera?)

NikkoHell ha detto...

ambasciator non porta pena. O pene in questo specifico caso.
racconto storie che rubo per la strada.
e poi le storie delle tipe maiale sono sempre vere!

Laura S. ha detto...

XD

Post più popolari