mercoledì 31 ottobre 2007

Interludio 1 - Versi Sparsi

E’ un’altra notte che non dormo

Ci sono notti senza stelle

Ci sono notti senza luce

Non so nemmeno dove vado

Non so nemmeno cosa cerco

Ma nemmeno me ne importa

Salirei in macchina e la lascerei guidare da sola

Perdermi da qualche parte

Da qualche parte prima o poi ritrovarmi

Ma nemmeno me ne importa

E poi 100 motivi per ridere

E poi 100 motivi per piangere

E poi 100 facce per sentirmi solo

E ancora 100 sogni senza volto

Ma nemmeno me ne importa

4 commenti:

Lex ha detto...

Che poeta del cazzo!

Andrea OneHundred ha detto...

che cazzo di poeta!

NikkoHell ha detto...

E porco cazzo fatemi riprendere la mano no?

ZioYkaro ha detto...

preferisco carducci

Lo Zio

Post più popolari